Home » Uncategorized

Tenuta Poggio Del Lupo

Submitted by
Tenuta Poggio del Lupo

“Ottimamente esposti al sole e a favorevolissima ventilazione d’ogni parte”. Così Andrea Bacci, medico di papi e filosofo della natura, vedeva nel ‘500 i vigneti dell’Orvietano. Esposta a sud-est e rivolta in direzione dell’imponente e visibile Duomo di Orvieto, la Tenuta Poggio del Lupo si estende in territorio di Allerona, a settentrione del fiume Paglia, sull’omonima collina a circa 315 metri d’altezza: così chiamata, a partire dal tardo Medio Evo, per il fatto che era abituale luogo di ritrovo notturno dei lupi. Ben circoscritta in un unico accorpamento, l’azienda si sviluppa per complessivi 116 ettari, di cui 42 sono oggi dedicati a vigneto specializzato per la produzione di vini di alta qualità.

GALLERIA FOTO DELLA TENUTA POGGIO DEL LUPO

L’ENOLOGO

Riccardo Cotarella

VINI E VITIGNI

Il terreno composto da marne argillose ricche di calcare, risulta ideale per la coltivazione della vite. Gli impianti, moderni e ben curati, sono costantemente impostati in modo da ottenere rese medie molto basse, al fine di accrescere il carattere delle varietà e catturare l’essenza del terroir. Il metodo lavorativo prevede la raccolta e la vinificazione in maniera differenziata delle uve provenienti dai diversi vitigni e dai diversi vigneti. Il lavoro svolto per la trasformazione poggia sul rispetto di valori quali abnegazione, coerenza ed attenzione per il particolare che, uniti all’irrinunciabile supporto dei migliori ritrovati tecnologici esistenti e alla collaborazione tecnica di un enologo di fama mondiale, garantiscono ai vini caratteristiche di assoluta genuinità e qualità.

ETICHETTE PRODOTTE

– Novilunio Orvieto classico D.O.C. Nasce dal connubio di uve delle varietà Procanico, Grechetto, Drupeggio e Verdello e Malvasia.
– Lupiano Orvietano Rosso D.O.C. E’ costituito da Merlot, Cabernet Sauvignon e Ciliegiolo e prevede un breve passaggio in legno di circa 3 mesi.
– Marneo Umbria I.G.T. La sua base ampelografica è costituita da Grechetto, Chardonnay e Sauvignon Blanc.
– Silentis Umbria I.G.T. E’ un Montepulciano in purezza con un affinamento in legno di 12 mesi.

CLICCA SULL’IMMAGINE PER VEDERE LA MAPPA DELLA TENUTA POGGIO DEL LUPO

geo_mashup_map